freccia_sx torna indietro

11° award 2020

nella categoria Low Cost

DA GIGIONE Hamburgheria & Braceria


Non si può gustare il piacere senza rispettarne i tempi; occorre saper attendere. Ed è da qui che inizia la visita a “Da Gigione hamburgheria e braceria”: dall’attesa –piuttosto lunga invero– per il tavolo che ci sarà assegnato; in fila insieme a tanti altri clienti a scambiarsi “soffiate” su quale specialità della casa occorre non perdere assolutamente.
Ma la proposta gastronomica dei fratelli Cariulo vale senz’altro la coda fatta per entrare. La capacità di mescolare con consapevolezza e creatività gli ingredienti emerge sin dagli antipasti, con la possibilità di scegliere tra una curatissima selezione di formaggi e salumi, patate di varietà gialla di Avezzano e incursioni internazionali come la “bella” battuta japan style di Marchigiana IGP servita in modalità Hosomaki. Come non citare poi i panini, specialità della casa: noi ne abbiamo provato uno “personalizzato” con hamburger di chianina, burrata di Andria e mozzarella di bufala affumicata. Squisito.
Non da meno le carni, dal vitellone bianco di razza marchigiana a quello di razza chianina, entrambi in versione costata senza osso; dal filetto T-bone al pollo, rigorosamente allevato a terra e servito alla brace; fino al suino umbro proposto in costolette e salsiccia.
In abbinamento, valida la proposta di birre artigianali; per non parlare della possibilità di selezionare una delle centinaia di etichette di vini italiani e stranieri presenti nella tecnologica carta dei vini presentata in formato digitale con l’ausilio di un tablet, che consente di visualizzare tutte le informazioni relative ai vini in cantina.




You cannot taste quality without giving it time, and here you need to know how to wait. And that is how a visit to “Da Gigione hamburgheria e braceria” begins, with a wait – a pretty long one in truth – for your table in line with a lot of other customers exchanging hearsay about which house specialty you absolutely must not miss. However, the Cariulo brothers’ gastronomic proposal, is certainly worth the line to get in. Their talent in combining ingredients with skill and creativity is evident right from the antipasti. There is a well-curated selection of cheeses and salamis, yellow Avezzano potatoes and a few international additions such as the “bella” Marchigiana IGP tartar beaten Japan style and served Hosomaki style. We cannot leave out the panini, which are a house specialty. We tried a “personalized” one with Chianina hamburger, Andria burrata and smoked buffalo-milk mozzarella. Exquisite. The meats are also fantastic, such as the white Marchigiana or Chianina veal. Both are served in as a boneless steak. There is also T-bone steak, strictly free-range chicken served alla brace, and Umbrian pork proposed as ribs or sausage. There is a valid selection of craft beers, and the opportunity to choose from hundreds of labels of Italian and foreign wines. They are presented in a digitalized wine list on a tablet which allows you to visualize all of the relative information about the wines in the cantina.
chef
chef:
Fabio Avossa
localizzatore
Via Roma, 307, 80038 Pomigliano d'Arco, Napoli, Italia
Orologio
apertura:
da mer. a sab. pranzo e cena; dom. solo cena; lun. pranzo e cena

giorno di chiusura:
Martedì
Telefono
telefono:
081 8844599
birra
da provare assolutamente:
costata con filetto (T-bone) vitellone bianco di razza marchigiana
Risorsa 16
Menu:
link
Risorsa 16
Menu degustazione:
serv_aggiuntivi
struttura adatta a persone con difficoltà motorie
aria climatizzata
wifi gratuito

banconota
pagamenti accettati:
partner