freccia_sx torna indietro

32° award 2020

nella categoria: Ristoranti oltre 120€

La Madia


Licata non è un posto semplicissimo da raggiungere, da qualsiasi parte voi veniate. Però una volta arrivati, potrete godere della fantastica cucina di Pino Cuttaia. La sala è moderna, ristrutturata da poco. I faretti sotto il soffitto, il legno chiaro alle pareti e le grandi tovaglie bianche sui tavoli. Tre i menù degustazione tra cui è possibile scegliere: L’illusione a 130 euro, il mare inaspettato a 150 euro e La scala dei turchi a 170 euro, oltre alla proposta alla carta dove troverete 6 antipasti, 6 primi e 6 secondi. Territorio, sensibilità, memoria. Queste sono le tre parole chiavi di questa cucina. Tra i grandi classici dello chef Cuttaia sono da provare assolutamente la pizza, che poi pizza non è, ma del pane croccante con merluzzo affumicato e una spuma di patate. Il quadro di alici, un piatto veramente molto bello ma anche molto buono che restituisce in pieno il sapore del mediterraneo. Altro piatto storico, la nuvola di caprese, un inganno visivo, perché la mozzarella che troverete nel piatto non è quello che sembra. Il polpo sulla roccia, veramente intenso e goloso. Tra i primi la minestra di pasta di crostacei, vi catapulterà nelle sensazioni più profonde del Sud Italia. La spigola arrosto, tra i secondi è buona e semplice. Il piatto che dovete assolutamente provare è la Scala dei Turchi. Vi porteranno un cucchiaio caldo nel quale affondare ripetutamente dal piatto, è veramente squisito. La sala è premurosa, ricca di attenzioni, mai invasiva. Un ristorante dove andare per capire fino in fondo la moderna cucina isolana.




Licata is not a very easy place to reach, wherever you may be coming from. However, once you have arrived you will be able to enjoy Pino Cuttaia’s amazing cooking. The dining area is modern, and has recently been remodeled. Recessed lighting, pale wood paneling on the walls, and large white tablecloths on the tables. There are three tasting menus to choose from: the L’illusione at 130 euros, the Il mare inaspettato at 150 euros, and the La scala dei turchi at 170 euros. You may also order à la carte from among 6 starters, 6 first courses and 6 second courses. Territory, sensitivity, heart: these are the three keywords of this kitchen. Among the great classics by Chef Cuttaia, you must absolutely try the pizza, which is not a pizza, but crunchy bread with smoked cod and a potato mousse. The Quadro di alici (anchovy tableau) is a very lovely dish to look at, but also very good and has a fullbodied Mediterranean flavor. Another historic dish, la nuvola di caprese, is visually deceiving, because the mozzarella is not what it seems. The Polpo sulla Rocca is truly intense and delicious. Among the first courses the pasta soup with crustaceans will catapult you into a profound sensory experience of southern Italy. The roasted spigola, among the second courses, is simple but very good. The selection that you absolutely must try is the Scala dei Turchi. They will bring you a warm spoon to dip repeatedly into the dish; it is truly exquisite. The service is solicitous, extremely attentive and never invasive. It is a restaurant where you can thoroughly experience modern island cuisine.
chef
chef: Pino Cuttaia
localizzatore
location: Italia
Licata - C.so F. Re Capriata, 22, Licata
Orologio
apertura: lun. pranzo e cena; da mer. a dom. pranzo e cena

giorno di chiusura: martedì; dom. a cena in inverno; dom. a pranzo da metà giugno a metà settembre
Telefono
telefono: 0922771443
birra
da provare assolutamente: la Scala dei Turchi
Risorsa 16
Menu: link
Risorsa 16
Menu degustazione:
mail
prenotare: clicca qui
serv_aggiuntivi
struttura adatta a persone con difficoltà motorie
aria climatizzata
banconota
pagamenti accettati
partner