freccia_sx torna indietro

49° award 2020

nella categoria: Trattorie

La Taverna dei Briganti


Ed eccoci proiettati nel futuro grazie a questa astronave a chilometro zero atterrata sulla Sila. Già, perché il modello di questa struttura è la risposta possibile, compatibile e sostenibile economicamente di un modello che torna al passato ma con gli strumenti offerti dalle conoscenze moderne, a cominciare dalla possibilità di comunicare.
Ma, al bando le chiacchiere, siamo nell’agriturismo della famiglia Garofalo dove i fratelli Andrea e Carmine hanno aperto questo locale al pubblico: non è dunque necessario pernottare per pranzare o cenare. Un forno a legna per il pane e altre cotture, un camino nella sala dove si mangia che fa casa e tepore in mezzo alla montagna. Dove magari salire per il fresco durante le torride estati ioniche. La mano vincente è dunque la stagionalità, non solo per quel che riguarda le verdure e gli ortaggi, ma anche per i formaggi e le carni. A questo proposito, l’agriturismo si distingue per l’allevamento del maiale nero calabrese che viene proposta nelle ricette tradizionali. Imperdibile anche la pasta tirata a mano con il ragù di capra e il capretto al forno con le mitiche patate silane. Insomma, un progetto che ci entusiasma perché mette in risalto le straordinarie potenzialità della Calabria e indica la strada da seguire per tanti giovani che scelgono di restare. C’è poi vino della casa e una cantina di vini regionali, da provare ovviamente l’olio. Finale con i dolci. Vi sentirete come in famiglia, una tappa davvero convincente. E, per restare in famiglia, ci sono i percorsi didattici, animali da far vedere, il museo del brigante da visitare. Insomma, non vi basterà il tempo di una visita per fare davvero tutto.




And here we are projected into the future thanks to this zero-food-mile “spaceship” that has landed in Sila. The business model of this establishment is the possible, compatible, sustainable, and economical answer to a design that returns to the past but which utilizes the instruments available from modern innovation. To begin with, the ability to communicate. We are talking about the Garofalo family’s agri-business. The brothers Andrea and Carmine have opened this activity to the public. You do not need to stay the night to have lunch or dinner. There is a wood-fired oven for bread and other things, a fireplace in the dining area which gives a homey atmosphere and the warmth of the mountains. You might come up here to cool off during the torrid Ionian summer. The winning hand is thus seasonality. Not only for the vegetables and produce, but also for the cheeses and meats. To this end, the agriturismo distinguishes itself for its own black Calabrian pig farm, a product that is proposed in the restaurant using traditional recipes. Do not miss the pasta made by hand with goat ragù and the baked goat with the legendary Sila potatoes. In sum, it is a project which excites us because it highlights the extraordinary potential of Calabria and indicates the way to move forward for the many youngsters who choose to stay. There is house-made wine and a cantina with regional wines. You must obviously try the olive oil. Finally, you will feel at home with the very impressive dessert proposal. And to continue with the home theme, there are didactic routes to follow, animals to visit, and a Brigante museum to walk through. You will not have enough time in one visit to see absolutely everything.
localizzatore
location: Italia
Cotronei - Contrada Difisella, 88836 Cotronei, KR
Orologio
apertura: mar. solo a pranzo; da mer. a lun. pranzo e cena

giorno di chiusura: martedì sera
Orologio
ferie:
mai
Telefono
telefono: 0962 491979
birra
da provare assolutamente: pasta tirata a mano con il ragù di capra e il capretto al forno con le patate silane
mail
prenotare: clicca qui
serv_aggiuntivi
struttura adatta a persone con difficoltà motorie
banconota
pagamenti accettati
partner